Invernale Riva di Traiano: una settimana al via

Invernale

Nuove iniziative del Circolo Nautico Riva di Traiano nel corso dell’Invernale: un corso di cucina a bordo ed un corso di pesca d’altura in 10 lezioni con Valter Fiorani. Tanti i Grand Soleil in regata e la casa madre pensa ad una coppa ad hoc. Ricca d’Este, il vincitore del circuito Este 24 DHL del 2015, posizionata da sabato in Piazzetta dei Marinai per il giusto tributo  

Riva di Traiano, 26 ottobre 2015 – Manca una settimana al via della prima prova del Campionato Invernale Riva di Traiano – Trofeo Paolo Venanzangeli che segna l’inizio della stagione di regate del CNRT ed anche di tutte le altre sue attività.

Dopo le novità annunciate la settimana scorsa, che riguardavano esclusivamente aspetti tecnici del Campionato Invernale come le boe disponibili dal sabato per gli allenamenti, il tracker, l’apertura agli equipaggi in doppio, i corsi  sulle regole di regata, le sessioni di studio su rigging e regolazione delle vele, questa settimana il Presidente del Circolo Nautico Riva di Traiano, Alessandro Farassino, annuncia anche altre novità che riguardano l’attività del circolo anche al di fuori della vela. “Abbiamo varato, insieme a Valter Fiorani, eccezionale fotografo ma soprattutto in questo caso uno dei migliori pescatori professionisti italiani, una serie di corsi di pesca d’altura veramente completi. I corsi si svolgeranno tutti i fine settimana di marzo e aprile e il primo di maggio, per un totale di 10 lezioni, che comprenderanno ogni tipo di pesca che si può fare dalla barca, dal bolentino, alla traina costiera, alla pesca a drifting, allo spinning dalla barca, fino ai segreti della pesca alla seppia e della pesca al polpo. Un’altra iniziativa che sarà sicuramente apprezzata da tutti coloro che navigano in altura, come quasi tutti i soci del nostro circolo, saranno i corsi sulla cucina in barca, quindi ricette, abbinamenti di vini, i segreti di una buona cambusa, che verranno tenuti da esperti enogastronomici, con qualche nome illustre della ristorazione romana che si presterà a regalarci alcune perle di gusto e saggezza”

Nella settimana della prima regata dell’Invernale, ci sarà anche un altro motivo per far festa con l’esposizione, in Piazzetta dei Marinai, dell’Este 24 Ricca d’Este di Marco Flemma, vincitore del circuito nazionale Este 24 DHL 2015.

Una notizia dell’ultima ora, è quella dell’istituzione di un Trofeo per i Grand Soleil che parteciperanno al Campionato Invernale. Sono già 6 le barche iscritte, e la Grand Soleil pensa ad un premio riservato a loro. Le modalità sono da definire, ma quello dei Grand Soleil sarà sicuramente un campionato nel campionato.

Invernale3

Invernale2

Comunicato n. 2/Invernale 2015/2016

Comunicazione a cura di
Roberto Imbastaro

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>