Roma-Giraglia: tutti i vincitori con Manuel Brinati superstar

Durlinadana3
Manuel Brinati, 13 anni, in coppia con il padre Valerio, ha vinto la Roma Giraglia overall in doppio. In equipaggio, successi di Libertine (ORC) e Sir Biss (IRC)

Riva di Traiano, 29 giugno 2015 - Si è svolta ieri sera alle 19:00 in piazzetta dei Marinai a Riva di Traiano, la premiazione dei vincitori della XI edizione della Roma Giraglia, regata inserita tra gli eventi Uvai che concorrono alla determinazione della speciale classifica dell'Armatore dell'Anno, la lunga gara tra armatori che caratterizza tutta la stagione velica e che terminerà al Salone di Genova con la premiazione dei vincitori. Come ogni anno i commenti entusiastici all'arrivo sono sulla bocca di tutti. Per Giancarlo Gianni, uno che di “Giraglia” se ne intende avendo conquistato un secondo posto tra i 60 piedi alla Giraglia dello YC Italiano e vinto in tempo reale nella “per 2” qui a Riva di Traiano con il con il suo Carrol Marine 60', “la Roma-Giraglia è la più bella regata dell'anno e, non mi spiego perché non abbia una flotta più numerosa. Ho apprezzato molto le variabili del percorso che rendono la gara sempre aperta. Complimenti a chi ha performato meglio di noi dimostrando bravura e tenacia. Una manifestazione da non mancare”.
Sulla stessa lunghezza d'onda i commenti degli altri skipper: regata tecnica, difficile, con tanta attenzione al meteo e tante scelte da fare. Emozionante dall'inizio alla fine. Sull'importanza della tattica in questa regata, si soffermano anche Marco Paolucci e Lorenzo Zichichi, che con Libertine hanno conquistato il primo posto assoluto in tempo reale. “Dobbiamo fare i nostri complimenti al nostro tattico, Gianluca Gennaro, che è stato inflessibile nel farci seguire il vento. Anche davanti a Pianosa, dove avevamo una mezza idea di passare verso l'interno, Gianluca è stato irremovibile e ci ha fatto lasciare Pianosa a sinistra. Poi a 13 miglia dall'Elba abbiamo avuto un inizio di bonaccia, e proprio grazie a questa scelta di Gianluca le cose sono andate più che bene".

“Come al solito la Roma Giraglia si è rivelata agguerritissima – ci dice il Presidente del Circolo Nautico Riva di Traiano Alessandro Farassino – molto tattica, con scelte importantissime da fare, sul piano della meteo e delle altre mille scelte possibili. Siamo molto soddisfatti perché hanno preso parte a questa corsa delle barche bellissime, con equipaggi veramente forti. Lo testimoniano la vittoria in tempo reale del Carrol Marine 60′ di Giancarlo Gianni, Durlindana 3, e di Marco Paolucci e Lorenzo Zichichi su Libertine, scafo che è stato anche campione del mondo ORC”.

Ma la star di questa regata non è stata una delle barche dei vincitori in tempo reale, né delle barche dei vincitori overall, (nella per 2 Whisky Echo e nella per Tutti Libertine/ORC e Sir Biss/IRC) ma un piccolo grande velista, Manuel, della dinastia dei Brinati, che a 13 anni non solo ha gareggiato per la prima volta in doppio, ma anche vinto in overall insieme al padre, Valerio.

Manuel è, al di là della vela, un ragazzetto un po’ “sopra le righe”: studia il cinese e suona magnificamente il pianoforte.  Sentite il suo commento alla regata:” Verso le due di notte il vento ha iniziato a girare dalla parte giusta e siamo arrivati sotto Bastia e lì abbiamo dovuto fare dei bordi fino alla Giraglia. Poi abbiamo messo lo spi e siamo arrivati fino a Montecristo, dove il vento ci ha mollati del tutto. Quando siamo ripartiti ci abbiamo messo 5 ore ad arrivare al Giglio. Poi via fino a Riva di Traiano”.
Ma i turni come sono andati?” Dormivamo a turno, però veramente dormivo più io”.
Ma ti piace di più la vela o studiare il cinese? “La vela, senza dubbio”.
E preferisci la vela o il pianoforte? “Sono sullo stesso piano, le amo entrambe”.
Allora abbiamo una certezza: avremo un grande concertista!

Ecco l’elenco dei vincitori:

Roma Giraglia per 2

Line Honour – Durlindana 3 – Giancarlo Gianni e Antonio Latini

Classifica – ORC – valida per il Campionato zonale Offshore

1) Whisky Echo – Valerio e Manuel Brinati

2) Pegasus – Francesco Conforto e Nino Merola

3) Tany e Tasky IV – Guido Deleuse e Francesco Micheli

Classifica – IRC overall

1) Whisky Echo – Valerio e Manuel Brinati

2) Jolie – Marcello Bernabucci e Marco Gemignani

3) Strega Rossa – Giampiero Salvatori e Paolo Munzi

Classifica – IRC raggruppamento I

1) Jolie – Marcello Bernabucci e Marco Gemignani

2) Strega Rossa – Giampiero Salvatori e Paolo Munzi

3) Pegasus – Francesco Conforto e Nino Merola

Classifica – IRC raggruppamento II

1) Whisky Echo – Valerio e Manuel Brinati

2) Dindarella – Roberto Crivellari e Giuseppe Ferrarella

Roma Giraglia per Tutti

Line Honour - Libertine (Marco Paolucci/Lorenzo Zichichi)

Classifica – ORC – valida per il Campionato zonale Offshore

1) Libertine (Skipper Marco Paolucci)

2) Sir Biss (Skipper Marco Marchi)

3) Costellation (Skipper Fabrizio Caprioli)

Classifica IRC overall

1) Sir Biss (Skipper Marco Marchi)

2) Libertine (Skipper Marco Paolucci)

3) Costellation (Skipper Fabrizio Caprioli)

WE

Manuel e Valerio Brinati vincitori overall X2

Libertine

Libertine

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>